venerdì 30 gennaio 2015

Mastroieni, preferisco restare con i piedi per terra, ma spero nella vittoria finale

Avevamo già intervistato l'esterno messinese Gaetano Mastroieni che tanto bene sta facendo parlare sulle sue performance, e visti i ripetuti successi e le prove superate abbiamo pensato di approfondire la sua conoscenza dato che molti nostri concittadini ci hanno scritto che vogliono sapere di più su Tanino ...
Tanino le settimane passano e tu sei sempre più  protagonista di questo reality, ci credi in una vittoria o resti con i piedi per terra? È vero il tempo passa ed io sono sempre qui a Londra a non mollare e a crearmi il mio destino, il mio futuro per essere magari qualche volta anche il protagonista così com'è successo qualche settimana fa quando Agon Channel mi ha fatto una sorpresa enorme, quella di poter riabbracciare la mia mamma e la mia ragazza. Io ci spero nella vittoria finale di questo reality come tra l'altro un pò tutti, ma preferisco rimanere con i piedi per terra perché ogni giovedì sera c'è un'eliminazione da  superare e  non sarà facile e spero sempre con tutto il cuore di continuare  sulla strada giusta per inseguire quel sogno che ho sempre coltivato con tutte le mie forze. Quanto ti mancano i tuoi affetti più cari per la lontananza cosa ti dà la forza di superare tutte le difficoltà? I miei cari mi mancano tantissimo, credo che sia normale, sto facendo tanti sacrifici proprio perché un giorno vorrei dedicare tutto questo mio sudore alla mia famiglia e alla mia ragazza i quali mi hanno sempre sostenuto soprattutto nei momenti difficili della mia vita ed è proprio questa vicinanza dell'anima che mi dà la forza di poter superare più facilmente i momenti di nostalgia. Quando sono solo con me stesso e mi soffermo a riflettere chiedo alla mia persona di non mollare mai, perché nella vita, specialmente quando si presentano delle occasioni del genere, di quelle che capitano una volta sola, non si può indietreggiare bensì si deve solo cercare di essere sempre al top. Solo cosi un giorno potrò dire di averci provato e quello sarà il momento che avrò vissuto senza rimpianti. Chi sono i tuoi esempi nella vita di calciatore? Il mio esempio nella vita è Javier Zanetti perché prima di essere un grandissimo giocatore professionista è un vero uomo. Una persona umile sotto tutti i punti di vista con un carattere altrettanto forte in campo e fuori. Un atleta che non ha mai mollato e si è sempre sacrificato per la squadra e per la maglia. Una cosa che non dimenticherò mai di Javier Zanetti è quando si è allenato nel giorno del suo matrimonio e mi dico chi l'avrebbe mai fatto? Cosa si mangia in Inghilterra e qual'è la tua pietanza preferita? Se devo essere sincero non amo tanto la cucina inglese preferisco la nostra cucina italiana. A Londra non si fa altro che mangiare Chicken o qualche Cheesburger accompagnato dalle patatine e dalle salse. Fortunatamente noi del programma abbiamo una cucina grande dove abbiamo la possibilità di cucinarci e per quanto mi riguarda preferisco farlo io ogni giorno invece di andare a mangiare un pasto inglese, così spesso mi preparo delle ottime penne con panna e prosciutto  che sono la mia pietanza preferita. Si parla  di voi nei tabloid inglesi? Ancora non si parla molto di noi nei tabloid inglesi. Questo reality sul calcio viene girato a Londra, ma ricordo che la sede è in Abania a Tirana. Esso viene mandato in onda solo in Italia oltre che in l'Albania. A breve credo però che verrà seguito anche qui e la produzione di Agon Channel sta facendo di tutto per far sì che questo show possa essere seguito anche a Londra. Avete momenti liberi a Londra, se sì come li trascorrete? Certamente abbiamo anche dei momenti liberi qui a Londra. La mattina ci si sveglia per allenarsi, il pomeriggio facciamo quache lezione d'inglese per imparare meglio la lingua e poi siamo liberi. Solitamente io una volta finito l'allenamento e la lezione d'inglese vado in qualche pub a bere un caffè con alcuni ragazzi o magari andiamo a visitare i posti bellissimi che la capitale inglese offre come: la ruota panoramica, il Big Ben e lo Shaard uno dei grattacieli piu alti d'Europa. Stupendo anche il Tower Bridge il ponte piu bello di Londra. Questa città comunque vada la porterò per sempre nel mio cuore così come questa bellissima esperienza.

Cerca nel blog

GRAN MIRCI

GRAN MIRCI
TUTTO SULLA STORIA DI MESSINA

Segui Granmirci.it su TWITTER

GRANMIRCI.IT (TWITTER)

Google+ Badge

Google+ Followers

Instagram

Instagram

Youtube